Trade Game: un seminario a Roma per formarsi e presentarsi

Si è svolto a Roma, nella giornata di martedì 11 giugno,  l’annunciato seminario di presentazione dell’ “Osservatorio sul  commercio internazionale TRADE GAME: il commercio non è un gioco”, promosso dalla CGIL insieme ad ARCS-ARCI, FairWatch e Legambiente e già  “lanciato” con un’iniziativa nel corso del recente Forum Sociale  Mondiale di Tunisi.

I trattati commerciali sono oggi negoziati a livello europeo e questo  aumenta la mancanza di informazione, trasparenza, coinvolgimento  democratico, nonostante un nuovo ruolo più attivo assegnato al  Parlamento Europeo dal Trattato di Lisbona.

Lo stallo del negoziato di Doha in seno alla Organizzazione  Internazionale del Commercio (OMC-WTO) sta portando ad una  moltiplicazione di Trattati di Libero Scambio bilaterali, tra l’Europa e  diversi paesi o gruppi regionali di Paesi.

L’Osservatorio seguirà e informerà su tutti questi negoziati e questi trattati, ma si concentrerà particolarmente sul TTIP tra Unione Europea e Usa,  che per la sua importanza politica ed economica mira a cambiare tutte  le regole del gioco a livello globale; sui trattati con i paesi  dell’area Mediterranea (Marocco, Tunisia, Giordania ed Egitto); sul monitoraggio del capitolo “sostenibilità” previsto nell’accordo di libero scambio con la Corea del Sud.

Leggi il report dell’iniziativa, sul sito della CGIL


 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s