TTIP: i primi passi di un accordo

Una lettera, in incontro di avvio, il primo confronto con la società civile. Il motore del più grande accordo commerciale bilaterale di tutti i tempi si è acceso e procede nei tempi previsti. Sul tavolo dei negoziatori c’è tutto, dai servizi al commercio di beni, dall’energia all’alimentazione, dagli investimenti alla proprietà intellettuale e, di conseguenza, nel trade-game ci sono anche i nostri diritti.

Con una lettera alla diplomazia statunitense la Commissione europea apre le danze. E con un incontro al Civil society dialogue comincia a comunicare con la società civile. Le preoccupazioni sono molte perchè il rischio è che davanti alla retorica negoziale ed alla divinità del mercato ad essere agnello sacrificale siano la democrazia, la trasparenza e i nostri diritti.

Visit of George W. Bush,  President of the United States, to the

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s