TTIP. Prossima fermata Washington

degutchProssimo appuntamento, 17 febbraio. I negoziatori europei e statunitensi si incontreranno a Washington la prossima settimana per fare il punto sul processo negoziale del TTIP e per definire una più chiara strategia per i mesi a venire. Lo “stocktaking” meeting tra l’EU Trade Commissioner Karel De Gucht e l’U.S. Trade Representative Michael Froman dovrebbe svolgersi il secondo giorno, anche se molti ritengono improbabile che l’incontro di metà febbraio possa portare risultati sostanziali, focalizzandosi al contrario sugli scopi generali e sulla tempistica del trattato.
Un incontro che si svolgerà in un clima di crescente opposizione da parte delle organizzazioni dei consumatori e di altre realtà non governative, in particolare europee, sugli aspetti legati alle regolamentazioni, le normative e gli investimenti. Un movimento articolato che già dallo scorso gennaio sta facendo sentire la propria voce nelle stanze della Commissione europea.
Lo scorso 22 gennaio, durante un incontro in Germania, il commissario europeo De Gucht ha attivamente difeso l’operato della Commissione sottolineando come il trattato non metterebbe 9n discussione i sistemi di tutela per consumatori e cittadini.
“Possiamo riconoscere reciprocamente gli standard di sicurezza per i sedili delle automobili” ha sottolineato in un passaggio, “abbiamo un approccio comune per avere la certezza che i dispositivi medici possano essere tracciabili fino al produttore, possiamo condividere competenze ed esperienza per come valutiamo la sicurezza dei composti chimici, anche se le decisioni su ciò che è sicuro rimane nelle nostre mani”.
Una posizione che lascia perplesse le organizzazioni della società civile, che al contrario vedono nell’armonizzazione delle normative un modo surrettizio per indebolire normative a tutto vantaggio del settore privato e delle grandi imprese delle due sponde dell’Atlantico.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s